Piscine interrate in cemento armato: la più storica tra le piscine

Quando si parla di piscine interrate, si può scegliere tra diverse tipologie di strutture: tra queste, troviamo le piscine interrate in cemento armato.

Considerate da molti tra le strutture più solide, lungimiranti e sicure che si possano scegliere, vedremo assieme che questa tipologia di piscine presenta vantaggi e svantaggi che, nell’atto della scelta, vanno sempre tenuti in considerazione.

Caratteristiche delle piscine in cemento armato

Le piscine interrate in cemento armato sono le prime ad essere state costruite, di conseguenza sono anche quelle oggi maggiormente conosciute e che godono di più fiducia, anche se in realtà presentano qualche punto a sfavore che è bene considerare.

La resistenza del materiale di partenza sicuramente rende ancora più forte la convinzione secondo cui questa tipologia di piscina sia molto più resistente negli anni, ma in realtà va considerato che, negli ultimi decenni, alcuni materiali e alcune scoperte hanno portato ad un cambio di tendenza in questo senso.

La piscina in cemento armato è quella che richiede un maggior grado di precisione in fase di montaggio, motivo per il quale si consiglia sempre di rivolgersi ad un esperto del settore come S.A. Piscine per la costruzione.

Costi della piscina in cemento armato

A causa dell’elevata precisione richiesta e dei passaggi necessari, le piscine interrate in cemento armato risultano essere le più costose tra i modelli conosciuti, mentre risultano essere economiche se si considera il costo della materia prima.

A farne incrementare il costo sono i lavori edili necessari, che devono essere effettuati considerando le implicazioni date dalla porosità del cemento e i calcoli che devono essere fatti, soprattutto se si tratta di piscina a sfioro.

Vantaggi della piscina in cemento armato

Al di là della difficoltà data dalla particolare struttura, va ricordato che le piscine interrate in cemento, se realizzate correttamente, hanno una lunga durata e una buona resistenza, in linea con quelle che sono le caratteristiche del materiale.

Inoltre, consentono un grande grado di personalizzazione, in quanto, per il rivestimento, può essere utilizzato qualsiasi tipo di materiale atto allo scopo, dal PVC alle piastrelle, alla pietra.

In definitiva, la piscina interrata in cemento armato può essere un’ottima soluzione se si punta ad un lavoro preciso, che duri nel tempo e che presenti un buon grado di personalizzazione. Se desiderate avere maggiori informazioni o volete parlarci del vostro progetto, non esitate a contattarci!

Leave a comment