Una casa con piscina è il sogno di molti ma cosa occorre per poterlo realizzare?

Dopo aver scelto il prodotto più adatto alle proprie necessità (in materia di design e spazi), gli step essenziali per la costruzione di una piscina privata sono 3, ognuno strettamente legato all’altro.

Permessi

Richiedere e ottenere i dovuti permessi è il primo passo verso la costruzione della propria piscina. I permessi variano in base sia alla tipologia di prodotto che alle politiche del comune in cui si decide di installarlo. Per conoscere quali permessi occorrono ci si può rivolgere all’ufficio comunale di competenza, oppure affidarsi all’esperienza di un installatore S.A. Piscine.

Preparazione del terreno

Una volta ottenuti i permessi, occorrerà preparare il terreno per la costruzione della piscina. Nella zona destinata a ospitare la struttura andranno perciò eseguiti gli scavi e livellato il terreno.

Installazione

Compatibilmente alla stagione o al clima della giornata prescelta, si procederà con l’installazione della propria piscina. Fattori come dimensioni, materiali usati, il numero di installatori e la loro esperienza influiranno sulla durata di questa fase.

Per costruire la piscina dei tuoi sogni, contatta S.A. Piscine e usufruisci del nostro servizio di consulenza: grazie all’esperienza dei nostri tecnici, realizzerai una piscina privata a misura delle tue esigenze.

Leave a comment